Dolore alla schiena / lombalgia

Ogni persona eredita una predisposizione genetica che determinerà nel tempo somiglianze con i membri della famiglia ma anche maggiori probabilità verso determinate patologie. Ciascuno assume quotidianamente delle posture dovute al lavoro, allo sport, alle attività che si ripetono, ai traumi fisici e psicologici del passato. C’è chi è costantemente insoddisfatto e/o sotto stress, fa una vita poco attiva e non rispetta le regole di una buona alimentazione.


Nel caso della lombalgia determinanti sono i fattori psico/somatici, lo sport praticato, le disfunzioni di vescica, utero, stomaco e intestino, i lavori odontoiatrici. A partire da questi punti si instaura la predisposizione ad un atteggiamento posturale alterato, che nel tempo potrà diventare lombalgia.


Indagando più affondo, la diagnostica evidenzierà con grande probabilità una discopatia, la rettificazione del tratto in questione, protrusioni, ernie, artrosi. Il Massaggio, la ginnastica in acqua, la tecar, il laser e gli ultrasuoni aiuteranno a sfiammare e rilassare la zona colpita. Ma basterà?


Un indice di gravità del problema si evidenzia dalla durata della fase acuta e dal tempo che intercorre tra un episodio doloroso all'altro.


Al di la delle sintomatologie correlate, un malessere prolungato e ravvicinato è segnale di avvicinamento alla fase di cronicizzazione della sindrome.


Escluse le patologie tumorali e neurologiche, la mia esperienza mi porta a credere con determinazione che dove c’è un problema venuto dal nulla, c’è una causa posturale che ha origine da un trauma avvenuto in tutt'altra zona.

La percezione del disagio, avviene spesso in un momento di disordine alimentare e/o difficoltà psico-fisica della persona e se questo momento perdura, con probabilità si alterneranno a distanza di mesi sciatalgia, sindrome del piriforme, gonalgia ecc.


Un effetto domino che nel tempo porterà maggior stanchezza, irascibilità, disordine mentale.

Una soluzione che credo sia logico prendere, che considero come priorità, è l’indagine approfondita sulla storia della persona, che non tralasci i messaggi involontari del corpo negli atteggiamenti spontanei.


Il metodo che adopero, si basa sulle principali tecniche della posturologia moderna, si focalizza sulla ricerca delle cause (vecchi traumi) e ha come obiettivo quello di ristabilire un’armonia psico-fisica sulla base anche/soprattutto di una maggiore consapevolezza.




© 2013 Rieducatore Sportivo

Tutti i diritti riservati.

Nicola D’Adamo

CEO e founder di C.S. Rieducatore Sportivo srl

0 visualizzazioni

RS Italia

Sede a Castenaso (BO)

Via Nasica 41/2

Call

T: 051-0560150

F: 800-864879

  • Bianco LinkedIn Icon
  • facebook
  • Twitter Clean

Copyright © 2020 Centro Servizi Rieducatore Sportivo srl - CF/PI 03445171204 - Tutti i diritti riservati

Progetto RS Planet One | Copyright © 2015 Centro Servizi Rieducatore Sportivo srl - CF/PI 03445171204 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy | Gestione Banner |